redazionale_emilia romagna

Emilia Romagna – Vivere un’intensa estate in riva al mare coccolati dall’ospitalità e dal benessere

  L’inverno è ormai trascorso e siamo pronti ad accogliere la bella stagione. Il sole splende sull’Emilia Romagna e la voglia di relax, mare e avventura ci porta verso questa fertile terra ricca di paesaggi mozzafiato e luoghi di interesse culturale. Come descrivere l’Emilia Romagna? Per dipingere la sua immagine il suo pennello e ricco di una perfetta alchimia di colori, profumi, arte, allegria, musica e cinema. Ma l’Emilia Romagna non è soltanto questo. Immense distese di spiagge si alternano a splendide colline mitigate dal Mare Adriatico, un mix di bellezze che incantano e ci rendono testimoni di uno spettacolo senza fine. Iniziamo il nostro itinerario partendo da Bologna. Passeggiando per le sue strade ricche di torri e di portici ci conduciamo verso il suo centro storico, uno dei più estesi d’Italia. Bologna è una città dai mille volti, di giorno vi affascinerà con la sua storia, di notte vi coinvolgerà con la sua movida ricca di ristoranti, locali notturni e discoteche. Salutiamo Bologna e i suoi sapori e spinti dalla voglia di mare ci spostiamo verso la riviera romagnola. È conosciuta come la “riviera del divertimento”, le sue coste si estendono su lunghe distese sabbiose che attraversano Bellaria, Igea Marina, Viserba, Rimini, Riccione e Cattolica. Lungo le sue spiagge si respira subito un’aria familiare e si viene accolti da un popolo affetuoso e da strutture dall’ospitalità di qualità altissima. Sono questi i motivi che rendono la riviera romagnola il luogo più ambito per una vacanza ricca di divertimento e vita notturna ma anche di relax e di buona cucina tradizionale, fatta di sapori genuini e profumi invitanti.