redazionale_marche

Le Marche, regione dalle mille sorprese

  Le Marche, una regione ancora da scoprire, ricchissima di storia e di tipicità uniche nel loro genere. Un vasto territorio dove si trovano concentrate moltissime peculiarità artistiche, storiche e naturalistiche, Una piccola Italia in miniatura. Il MAre Adriatico, con le sue bandiere blu, le dolci colline variamente coltivate, la lunga catena montuosa appenninica con il fiore all’occhiello del Parco dei Sibillini, la leggenda e l’antro della Sibilla, il leggendario Lago di Pilato con il suo “Chirocefalo del Marchesoni”, unico al mondo, le Grotte di Frasassi, il Sasso Simone, i laghi, le gole i fiumi ed i torrenti. Le Marche, il fascino dell’infinito di Leopardi, l’Italia racchiusa in una regione accogliente e ricca di soluzioni adate a tutti. L’enogastronomia marchigiana è ricca di storia e di suggestioni. Dai sapori del pesce dell’Adriatico alle pietanze della collina e della montagna, le Marche offrono un’incredibile varietà di piatti, preparati rispettando i ricettari e le antiche tradizioni. Venti vini, tra DOC e DOCG, ben accompagnano le creazioni della cucina locale: in questa terra ogni sapore ha il suo vino e ad ogni mutazione del paesaggio corrispondono aromi più o meno intensi.