L’Altopiano dei Sette Comuni: 7 piccoli mondi da scoprire

Asiago, Enego, Foza, Gallio, Lusiana-Conco, Roana e Rotzo: sette gioielli ricchi di grandi bellezze da vivere tutto d'un fiato

La calda estate sta per cedere il passo alle giornate più miti e fresche d’autunno e per gli amanti dei weekend e delle gite fuori porta in montagna inizia la voglia di viaggiare verso nuovi itinerari mai scoperti.

 

Per i fan delle vacanze “ad alta quota” è d’obbligo inserire tra le loro tappe una visita ai 7 gioielli naturali dell’Altopiano dei Sette Comuni, un mondo dall’atmosfera rilassata che brilla di verde smeraldo che si distende tra prati sconfinati e alti campanili che da su guardano gli splendidi comuni dell’altopiano.

 

Questo incantevole territorio riserva incredibili sorprese per gli sciisti che potranno dare libero sfogo alla loro voglia di libertà attraverso incredibili discese su ben oltre 500km di piste dei 7 centri specializzati per lo sci nordico.

 

Sci Nordico ad Asiago

 

 

Proprio grazie alla presenza di questi centri e di impianti specializzati l’Altopiano dei Sette Comuni è una delle mete più ricercate dagli sciisti di tutto il mondo che la conoscono come la “Capitale dello Sci Nordico” e ogni inverno ritornano ad immergersi nei paesaggi da fiaba ricchi di vere e proprie oasi di pace colme di silenzi e tranquillità.

 

Sarà splendido e intensamente emozionante poter scoprire la bellezza di questi percorsi anche di notte quando vengono illuminati dal Centro Fondo Monte Corno.

 

Anche se famoso come Capitale dello Sci Nordico, l’Altopiano dei Sette Comuni non manca di regalare numerose opportunità di divertimento e svago per gli amanti dello snowboard telemark grazie alla presenza di impianti specifici.

 

Se vuoi scoprire tutte le bellezza dei sette comuni dell’altopiano allora leggi subito gli speciali che abbiamo dedicato ad ognuno di loro: Asiago, Enego, Foza, Gallio, Lusiana-Conco, Roana e Rotzo